Il gusto di camminare

per riscoprire il territorio e i suoi produttori

domenica 16 settembre 2018 bigliolo (ms)

ISCRIZIONI APERTE, ANCORA POSTI LIBERI

3470178327 (Lara)
3470178327 (Lara)
mangialongabigliolo@gmail.com
www.lunigianasostenibile.it

Promosso da
Associazione Volontari Lunigiana

in collaborazione con
Comune di Aulla
Legambiente

Eco-Festa certificata da Legambiente


Scarica il programma (PDF)


Informazioni

Si consiglia di contattare prima di procedere all’iscrizione al n. 3470178327 (Lara)o al n. 3391419749 (Piero) o all’indirizzo e-mail mangialongabigliolo@gmail.com

l’Organizzazione si riserva il diritto di annullare la manifestazione con 48 ore di anticipo. In caso di maltempo l’Organizzazione si riserva il diritto posticipare l’evento alla domenica successiva, 23 settembre 2018.

 

REGOLAMENTO

La partenza del primo gruppo è prevista alle 10,00 dalla piazza della Chiesa Parrocchiale di San Donato. I gruppi successivi partiranno ogni 30 minuti.L’associazione Volontari Lunigianesi declina ogni responsabilità civile e penale per danni a persone e cose prima, durante e dopo la manifestazione.Nei tratti urbani è obbligatorio rispettare il codice della strada.I minorenni possono partecipare solo ed esclusivamente se accompagnati da un genitore o da chi ne esercita la patria potestà.I partecipanti con eventuali allergie alimentari devono avvisare gli organizzatori al momento dell’iscrizione.Ogni partecipante sarà tenuto al più assoluto rispetto dell’ambiente. E’ tassativamente vietato abbandonare rifiuti di qualsiasi genere lungo l’itinerario.E’ consentito portare animali domestici, ma solo sotto il pieno controllo e responsabilità del proprietario.Il percorso della Mangialonga Bigliolo sarà evidenziato con idonea segnaletica all’individuazione dell’itinerario.Si consiglia di indossare scarpe adatte. Il percorso non è adatto ai passeggini.

 

DESCRIZIONE PERCORSO

Partenza: dalla Chiesa Parrocchiale di Bigliolo

al Km 1,900 dopo un tratto di sterrato all’interno del “bosco dei Comunali” si raggiunge l’abitato di Pratomedici:

1° Ristoro: Azienda Agricola Serafini Ivonne: aperitivo con degustazione di crostini;

al Km 2,750 dopo aver attraversato il fiume “Rì” e si raggiunge il “Santuario della Madonna di Castagnola” (XVII° Secolo):

2° Ristoro: Azienda di Tutela Fagiolo di Bigliolo: Primo piatto con degustazione di minestrone a base di Fagiolo di Bigliolo

al Km 3.500 si raggiunge la località di “Noletta” per ridiscendere verso la località “Montebarelli” e si scende verso il torrente “Ampognana” dopo il guado si percorre una vasta zona pianeggiante a pascolo per attraversare di nuovo il torrente e raggiungere la località “Cerri” al km 5,200:

3° Ristoro: Azienda Agricola Podere i Cerri: Primo piatto con degustazione di insalata di farro prodotto in azienda;

al km 6,00 si raggiunge la località “La Costa” dopo aver percorso un tratto di crinale di una collinetta di vigneti

4° Ristoro: Azienda Agricola Terre di Bigliolo: Secondo piatto con degustazione di Fagioli di Bigliolo lessati con salsiccia locale;

al km 6.500 si raggiunge la località “Porciglia” dopo aver percorso una strada interpoderale con un breve tratto di salita in zona boscata;

5° Ristoro: Azienda Agricola Bongi Antonio: Degustazione di formaggi prodotti in Azienda;

al Km 10,00 è posto l’arrivo nel piazzale della Chiesa Parrocchiale, che si raggiunge dopo aver percorso la strada provinciale Bigliolo-Moncigoli per arrivare in località “Villanova”. Da lì si abbandona l’asfalto per iniziare un tratto che attraverso la località “Ara”, si attraversa quindi la località “Ripa” per poi ritornare verso l’arrivo

6° Ristoro: a cura dell’organizzazione: Degustazione di dolci tradizionali.


Leggi la descrizione

Il Gusto di Camminare

Una camminata per riscoprire il territorio di Bigliolo e i suoi prodotti

Domenica 16 settembre a Bigliolo (frazione di Aulla – MS) prenderà il via la prima edizione de “Il Gusto di Camminare”, una passeggiata tra sentieri, strade, campi e boschi intervallati da ristori presso le aziende agricole del posto, mangiando i prodotti tipici del paese, tra cui i famosi fagioli di Bigliolo e il buonissimo farro, il tutto sotto lo sguardo attento delle Apuane, visitando anche il bellissimo Santuario della Madonna di Castagnola.

La manifestazione partirà alle ore dieci presso la Chiesa Parrocchiale di San Donato e si snoderà lungo la frazione per un totale di 10 km circa:I partecipanti verranno divisi in gruppi di una ventina di persone, scortati da volontari della manifestazione che li guideranno lungo il percorso non impegnativo, ma non adatto a passeggini “Vi consigliamo calzature da trekking o trail, abbigliamento a strati e un impermeabile in caso di mal tempo. Sono presenti dei guadi attrezzati in maniera tale da essere agevolmente superati

L’idea dell’iniziativa nasce dai giovani agricoltori e produttori locali insieme ai volontari di protezione civile, con lo scopo di promuovere il territorio e le sue eccellenze, iniziative sostenute da giovani agricoltori e produttori del posto. I ristori, sono organizzati dagli stessi produttori presso le loro aziende. La prima visita toccherà l’ Azienda Agricola Serafini Ivonne (produzione di fagioli, olio d’oliva, cipolle, carne di maiale e allevamento di bovini da carne razza “Cabannina”, razza ligure in via di estinzione) e lì verrà offerto un aperitivo con degustazione di crostini. Si raggiungerà poi il bellissimo Santuario della Madonna di Castagnola, dove, grazie all’Azienda di Tutela Fagiolo di Bigliolo si potrà degustare l’ottimo minestrone con farro e di Fagiolo di Bigliolo, La terza tappa arriverà fino a località i Cerri, sede dell’omonima azienda (Azienda Agricola Podere i Cerri) che produce farro, farina di farro e vino: i partecipanti gusteranno una ricca insalata di farro. Si proseguirà poi alla volta dell’Azienda Agricola Terre di Bigliolo, che coltiva e produce fagiolo di Bigliolo, farro, grano, ceci, farine di mais, zafferano, miele e ortaggi: all’interno dell’Azienda si potranno degustare fagioli lessati accompagnati da salsiccia locale (Bigliolo il re è il fagiolo). Infine, prima di degustare i dolci tradizionali all’arrivo alla chiesa parrocchiale, si farà tappa all’Azienda Agricola Bongi Antonio per una degustazione di ottimi formaggi prodotti in Azienda: l’azienda inoltre produce foraggio e cereali, alleva bovini da carne e da latte (tra cui capi bovini di razza pontremolese, una razza in via di estinzione) e, attraverso il proprio caseificio, trasforma il latte in formaggio, ricotta, crescenza e yogurt.

Una passeggiata diversa dal solito, dunque, immersa nella natura a contatto con le tradizioni e la storia di un piccolo lembo di Lunigiana, dove si potrà entrare in contatto direttamente con i produttori mangiando prodotti a “metro zero”. Gli organizzatori vi aspettano dunque a Bigliolo Domenica 16 settembre, ricordando i contatti per info e iscrizioni:

  • Mail mangialongabigliolo@gmail.com;
  • Lara 347 0178327;
  • Piero 339 1419749.

Abbiamo volato ancora una volta sopra #Bigliolo per farvi vedere dall'alto la nostra terra dove vi aspettiamo il 16 settembre.Ci venite a trovare?Noi vi aspettiamo e ci stiamo mettendo il cuore per farvi apprezzare il paese che noi amiamo!#Mangialonga #BiglioloPRENOTAZIONI APERTE!!!!

Pubblicato da Federico Spediacci su Venerdì 7 settembre 2018

Pubblicato da Federico Spediacci su Domenica 9 settembre 2018

Abbiamo volato ancora una volta sopra #Bigliolo per farvi vedere dall'alto la nostra terra dove vi aspettiamo il 16 settembre.Ci venite a trovare?Noi vi aspettiamo e ci stiamo mettendo il cuore per farvi apprezzare il paese che noi amiamo!#Mangialonga #BiglioloPRENOTAZIONI APERTE!!!!

Pubblicato da Federico Spediacci su Venerdì 7 settembre 2018

Share This