Si è tenuta ieri, in località La Fola di Licciana Nardi, ovvero la strada statale che collega Masero di Terrarossa a Monti, una giornata ecologica in occasione di Puliamo il Mondo, la campagna internazionale di Legambiente. L’iniziativa è stata organizzata dall’amministrazione comunale e da Legambiente Lunigiana.

Una trentina le persone partecipanti, tra le quali numerosi bambini, guidati dall’assessore all’Ambiente del Comune di Licciana Nardi Omar Tognini e dal presidente di Legambiente Lunigiana Luigi Ringozzi.

Più di 80 i sacchi riempiti dai volontari che hanno cercato di restituire alla collettività una strada pulita e libera da ogni tipo di rifiuto, nella speranza di essere da esempio per tutti gli altri concittadini, non solo quelli che percorrono la strada, ma che vivono nel e il territorio.

“Torniamo a ribadire – commenta il presidente di Legambiente Luigi Ringozzi in una nota – che queste iniziative lodevoli che cambiano in modo drastico il territorio in cui viviamo e che offriamo a chi lo sceglie come meta turistica, devono essere difese da fototrappole che individuano e sanzionano chi compie il reato di abbandono rifiuti. Segnali come questi sono importanti e devono essere sostenuti da tutte le amministrazioni.”