Terrarossa MS, 1 dicembre 2017 – Comunicato stampa Servizio Civile Legambiente Lunigiana

Volontariato al servizio della eco-sostenibilità della Lunigiana

Legambiente Lunigiana saluta Anastasia ed Andrea, due giovani che hanno concluso il Servizio Civile.

 

È durato otto mesi e si è concluso ieri il Servizio Civile Regionale che ha visto due giovani impegnati a supportare le molteplici attività di Legambiente per la tutela e valorizzazione ambientale della Lunigiana.

Anastasia Biancardi, giornalista e Andrea Ribolini, botanico e guida ambientale escursionista hanno potuto collaborare a molte delle iniziative svolte sul territorio dall’associazione ambientalista nel 2017, mettendo in gioco le loro competenze e al tempo stesso imparando e facendo esperienza sul campo.

Esperienza densa, perché Legambiente promuove molte iniziative oltre alle classiche campagne come Puliamo il Mondo e Voler Bene all’Italia.

Nel 2017 infatti è stato avviato con ampio riscontro il servizio di ‘eco-segnalazioni’ rivolto ai cittadini che vogliono collaborare segnalando l’abbandono indiscriminato dei rifiuti in ambiente, oltra al grande impegno per recuperare il Bioparco dei Frignoli, con l’Orto botanico e diverse altre attività per turisti e scuole. Grazie ai giovani in servizio civile è stato restaurato e ripulito l’orto botanico con la realizzazione di una nuova area umida allestita con piante acquatiche dove tritoni, salamandre e rane hanno trovato il oro habitat.

Con l’aiuto dei giovani sono anche aumentate sia le ‘eco-feste’ che gli ‘eco-agriturismi’ certificati da Legambiente con l’Ecolabel per l’impegno nella difesa dell’ambiente.

Ultima fatica di Anastasia ed Andrea, sempre seguiti dalla loro tutor Francesca Malfanti, è stata la classificazione e il riordino dei 700 volumi della biblioteca ambientale della Sede sociale in via magra a Terrarossa, completa di database ed etichettatura. Anche il portale web ‘Lunigiana Sostenibile ed i Social Media sono stati rinnovati e aggiornati continuamente.

“Siamo stati fortunati – commenta Luigi Ringozzi, Presidente di Legambiente Lunigiana – ad accogliere giovani dinamici e competenti nella nostra associazione per il Servizio Civile, che ringraziamo per il rilevante contributo che ci hanno offerto con capacità e passione. Ci auguriamo che l’esperienza maturata da noi gli possa essere utile in futuro e, perché no, di reinvestirla anche in Legambiente.”

 

L’ufficio stampa 3298147086